Razze

Weimaraner

valutazione

1 2 3 4 5
Apprendimento
Addestramento
Cura del pelo
Protezione
Agilità
Bambini
Parole chiave
Fegato Intestino Ossa e articolazioni Pelliccia Sistema immunitario 

Il Weimaraner è un cane da caccia vigoroso, è svelto nel trovare la preda. Facile da addestrare, molto versatile e non troppo vivace. E’ un cane da ferma e da lavoro in acqua affidabile. E’ obbediente e mai aggressivo.

Curiosità

- Le origini di questa razza sono ad oggi ancora incerte. Pare che le radici siano in Germania, e il suo nome sicuramente nasce alla corte di Weimar intorno al XVIII secolo con il Granduca Carl August, detto "il cacciatore tra i re ed il re tra i cacciatori". Lui selezionò questa razza per destinarla alla caccia. - In America il Weimaraner ha avuto molto successo e tutt'oggi sono registrate 500 nascite al mese. - Il Presidente degli USA Eisenhower aveva un Weimaraner di nome Heidi.

Dal carattere docile ma orgoglioso, si affeziona molto al padrone. E’ facile da addestrare, e per questo può ricoprire diverse mansioni all’occorrenza. Ha un buon rapporto coi bambini, coi quali è dolce e paziente. Ha un carattere piuttosto esuberante e la sua voglia di fare a volte deve essere placata.

Padrone

Questo cane è costruito per correre, muoversi, vivere in ampi spazi. Il padrone ideale dovrà dedicare molto tempo all’attività all’aria aperte e garantirgli innumerevoli possibilità di utilizzare le sue energie.

E’ un cane di taglia grande, braccoide, dal corpo allungato. Ha una muscolatura ben sviluppata ed è leggero nei movimenti. Il mantello grigio e la leggiadria sono le caratteristiche che lo rendono un “fantasma grigio”, così come è soprannominato negli Stati Uniti. La razza è suddivisa in due varietà: quella “a pelo corto” e quella “a pelo lungo”.

Testa e collo

Il cranio è proporzionato, lo stop è poco accentuato. Il muso è lungo con canna nasale dritta, il tartufo è grande e scuro. La mascella ha chiusura a forbice, e le labbra sono moderatamente pendenti. Gli occhi sono tondi e di colore ambrato, con palpebre ben aderenti. Le orecchie sono larghe e lunghe, e inserite alte. Il collo ha portamento nobile ed è muscoloso.

Tronco e coda

Il tronco è allungato e snello, con dorso saldo e garrese ben marcato. Il torace è muscoloso e prominente. La coda è inserita bassa e si posiziona al di sotto della linea dorsale.

Arti

Gli arti sono dritti e forti, quelli anteriori più asciutti, quelli posteriori più tonici. I piedi sono forti, con cuscinetti ben pigmentati.

Pelo e mantello

Essendoci due varianti di Weimaraner, questo cane può presentarsi a pelo lungo o corto. Il mantello può essere grigio argento, grigio topo o grigio capriolo.

Salute

Il Weimaraner è un cane molto robusto. Da segnalare che risulta tra le razze che possono essere colpite dalla malattia di von Willebrand; può soffrire di criptorchidismo, atrofia progressiva della retina, entropion e displasia del gomito.

Prevenzione

Protezione delle articolazioni.

Nome italiano Bracco di Weimar
Nazionalità Germania
Gruppo ENCI Cani da ferma/7.1.1 - Cani da ferma continentali tipo Bracco
Num class FCI 99
Impiego Da caccia
Taglia Grande
Vita media 11 – 13 anni
Maturità sessuale 9 – 10 mesi
Altezza M 59 – 70 cm
Altezza F 57 – 65 cm
Peso M 30 – 40 kg
Peso F 25 – 35 kg

Gli amici del PetNutriStore®
Bracco di Weimar

 

Tabata Thea ed il suo enorme tartufo :-) Hermes Set, statuario Weimar!

 

INVIACI LE TUE FOTO >