Razze

English Setter

valutazione

1 2 3 4 5
Apprendimento
Addestramento
Cura del pelo
Protezione
Agilità
Bambini
Parole chiave
Denti Fegato Intestino Occhi Ossa e articolazioni Pelliccia Reni Sistema immunitario Gluten free Ipoallergenico Ridotto contenuto calorico Sensibilità intestinale 

Questo cane è un abile cacciatore, molto veloce e scattante. Durante la caccia si muove con un galoppo morbido, che gli permette di esplorare il territorio disponibile con grande efficacia e senza stancarsi esageratamente (complice la sua elevata resistenza alla fatica). Si tratta di un cane molto versatile, non solo abile nella ferma della selvaggina, ma adatto anche alla vita in famiglia, dove si mostra molto docile e affettuoso.

Curiosità

- Il termine “belton”, con cui si intende la moschettatura caratteristica del mantello di questa razza, è anche il nome di un villaggio del Northumberland, contea del nord-est dell'Inghilterra. - Il nome “Setter” è strettamente legato alla predisposizione del cane a flettersi in prossimità della preda, e infatti deriva dal verbo “to set” (“puntare”, in inglese). Alcuni pensano erroneamente che la nomenclatura della razza derivi dal verbo “to sit” (“sedersi”), ma questo non è corretto. - Il setter pare essersi originato nel 1500, quando il conte Leicester lo utilizzò nelle sue battute di caccia. Fu però nel 1825 che Laverack, entusiasta delle capacità venatorie di questo cane, a decidere di iniziare un allevamento di setter inglesi. Nonostante gli iniziali insuccessi, nel 1865 cominciò i field trials che permisero al setter di acquisire successo e notorietà. In Italia a quell’epoca i setter non furono apprezzati, perché di costituzione troppo sottile e apparenza armoniosa, all’opposto della concezione secondo cui il cane da caccia doveva essere robusto e muscoloso. Col passare degli anni, però, se ne apprezzarono sempre di più le caratteristiche venatorie ed estetiche, e questo determinò il successo della razza.

Il Setter Inglese è un cane particolarmente attivo, con un eccellente senso della caccia, ma allo stesso tempo è molto docile e mite. Ama la propria famiglia, alla quale riserva sempre un ottimo temperamento e nella quale ripone la propria fiducia.

Padrone

Per un cane molto attivo è indispensabile un padrone in grado di soddisfare la sua esigenza al movimento. Le lunghe frange del pelo possono accumulare sporcizia o portare in appartamento residui della passeggiata in campagna, spazzolare bene ad ogni rientro. Costanza nell’educazione.

E’ un cane di taglia media, dal profilo anatomico puro ed elegante. I suoi movimenti sono sinuosi e aggraziati, mai innaturali.

Testa e collo

La testa è asciutta e portata alta, il muso è squadrato. Lo stop è ben definito. Il tartufo è nero, le labbra pendenti e le mascelle hanno chiusura a forbice. Gli occhi sono dolci, dal nocciola al marrone scuro. Le orecchie hanno pelo fine nella parte superiore. Il collo è muscoloso e manca di giogaia.

Tronco e coda

Il corpo è inscrivibile in un rettangolo, con dorso dritto e rene muscoloso. Il torace ha costole ben arrotondate e nella regione dello sterno è ben disceso. La coda ha lunghezza media, è portata curva “a scimitarra” ed è inserita sulla linea del dorso.

Arti

Gli arti sono perfettamente in appiombo e piuttosto muscolosi. I piedi hanno dita chiuse e arcuate dotate di cuscinetti forti.

Pelo e mantello

Il pelo è fine, setoso, abbastanza lungo (5-6 cm). In diverse aree forma ampie frange. Può essere ondulato, mai arricciato. In inverno ha abbondante sottopelo. Il mantello può essere: bianco/nero (blue belton), bianco/arancio (orange belton), bianco/limone (lemon belton), bianco/fegato (liver belton) o tricolore.

Salute

Questa razza può essere propensa alla sordità congenita, displasia all’anca e tiroidite autoimmune. E' tra le razze statisticamente più soggette alle intolleranze alimentari.

Prevenzione

Cura di pelo e pelliccia. Protezione delle articolazioni. In caso di intolleranze alimentari si consigliano le linee Alleva Care e Alleva Plus Gluten Free.

Nome italiano Setter Inglese
Nazionalità Gran Bretagna
Gruppo ENCI Cani da ferma/7.2.2 - Cani da ferma britannici e irlandesi tipo Setter
Num class FCI 2
Impiego Da ferma
Taglia Media
Vita media 11 – 15 anni
Maturità sessuale 8 – 10 mesi
Altezza M 65 – 68 cm
Altezza F 61 – 65 cm
Peso M 25 – 36 kg
Peso F 20 – 30 kg

Gli amici del PetNutriStore®
Setter Inglese

 

Dado Ariel la bella Leo Rebel, super puppy! Potter Olga Ester

 

INVIACI LE TUE FOTO >