Razze

Scottish Terrier

valutazione

1 2 3 4 5
Apprendimento
Addestramento
Cura del pelo
Protezione
Agilità
Bambini
Parole chiave
Fegato Intestino Occhi Ossa e articolazioni Pelliccia Reni Sistema immunitario Gluten free Ipoallergenico 

Lo Scottish Terrier è un cane di taglia piccola, dal temperamento buono e dolce. E’ un cane leale al proprio padrone e decisamente indipendente. Non è il tipico cane da compagnia affettuoso, ma può vivere in famiglia senza problemi, tanto che coi bambini si rivela molto tollerante. E’ un cane intelligente, audace e non aggressivo. Si adatta facilmente alla vita d’appartamento, purché venga fatto passeggiare almeno un paio di volte al giorno.

Curiosità

- L’origine dello Scottish Terrier è piuttosto recente, tanto che il primo standard di razza fu redatto nel 1881. Il primo Club venne fondato l’anno successivo. - Nel XIX secolo venne attribuito allo Scottish Terrier il soprannome di cane “piccolo, duro a morire”, da George Earl di Dumbarton. - La toelettatura di questo cane è abbastanza semplice ma deve mantenere le peculiarità della razza: il muso non deve essere depilato, mentre il cranio sì. Inoltre deve essere conservato l’aspetto massiccio e basso, come se il ventre del cane toccasse il suolo. - Questo cane è conosciuto anche come Aberdeen Terrier e, più simpaticamente, Scottie. - Molti furono gli Scottish Terrier famosi: alla casa bianca vi furono diversi cani di questa razza, appartenuti tra gli altri a Franklin D. Roosvelt e a George W. Bush. Altre persone illustri che possedettero un cane di questa razza furono ad esempio: Humprey Bogart, Liza Minnelli, la regina Vittoria, Shirley Temple e molti altri. - Nel film Lilli e il Vagabondo Whisky è uno Scottish Terrier. - Una delle pedine del Monopoli britannico è uno Scottish Terrier. - Lo Scottie è stato impiegato come mascotte da diverse università (tra le quali la Carnegie Mellon University), ma anche come emblema della linea di vestiti Juicy Couture.

E’ un cane leale, fedele, dal temperamento straordinario. E’ abbastanza indipendente e riservato, ma mai nervoso. Sa essere un ottimo cane da guardia considerato il suo coraggio e la sua vivacità, ma non da protezione. Ama la propria famiglia, anche se non è un cane da “smancerie”, e rispetta i suoi spazi e quelli degli altri.

Padrone

Il padrone ideale di questa razza deve saper concedere al proprio cane i suoi spazi, senza però lasciarlo solo o allontanarlo dalla famiglia. L’educazione di questo cane deve essere costante, coerente, ma non troppo severa.

E’ un cane massiccio, dagli arti corti, ma potente e vivace. Ha un’ossatura robusta, ma questo non gli impedisce di essere veloce e scattante. E’ infatti un cane agile e attivo, e la piccola taglia lo rende perfetto per penetrare la tana delle sue prede. Il suo aspetto può ricordare lo Schnauzer, ma le due razze non vanno confuse.

Testa e collo

La testa è lunga, proporzionata al corpo, e ha cranio piuttosto piatto con stop ben definito. Il muso è profondo con tartufo nero. Le mascelle hanno morso a forbice, gli occhi sono bruni e a mandorla e le orecchie sono sottili, appuntite ed erette. Il collo è muscoloso e di media lunghezza.

Tronco e coda

Il tronco ha linea dorsale dritta e orizzontale, che decorre su un dorso corto e muscoloso. I reni sono tenaci e muscolosi e il torace è ampio con costole ben cerchiate. La coda ha lunghezza media e si assottiglia verso la punta.

Arti

Gli arti anteriori hanno buona ossatura e spalla lunga e obliqua. I gomiti non sono deviati. I posteriori sono possenti e hanno cosce lunghe e potenti. I piedi hanno cuscinetti resistenti e dita chiuse e arcuate. I piedi posteriori sono leggermente più piccoli degli anteriori. L’andatura è sciolta, col posteriore che dà una buona spinta e gli anteriori in discreto allungo.

Pelo e mantello

Il pelo è fitto, spesso, ben aderente al corpo, e ha sottopelo denso e lanoso. E’ ruvido al tatto e fornisce una perfetta copertura dagli agenti atmosferici. Il manto può essere, in accordo con le varianti di razza: nero, grigio scuro, brindle, wheaten o bianco.

Salute

Scottie è un cane che trae forza dalla sua simpatia, è molto robusto e l'unica cosa che può temere è una scarsa gestione alimentare da parte del padrone. E' infatti tra le razze più soggette ad obesità e intolleranze alimentari.

Prevenzione

In caso di problemi di sovrappeso Alleva Plus Gluten Free Reduced Calories. In caso di intolleranze alimentari si consigliano le linee Alleva Care e Alleva Plus Gluten Free.

Nome italiano Scottish Terrier
Nazionalità Scozia
Gruppo ENCI Terrier/3.2 - Terrier di piccola taglia
Num class FCI 73
Impiego Da caccia e da compagnia
Taglia Media
Vita media 12 – 15 anni
Maturità sessuale 9 – 11 mesi
Altezza M 25 – 28 cm
Altezza F 25 – 28 cm
Peso M 8 – 10 kg
Peso F 8 – 10 kg

Gli amici del PetNutriStore®
Scottish Terrier

 

Tina Linda

 

INVIACI LE TUE FOTO >