Razze

Beagle

valutazione

1 2 3 4 5
Apprendimento
Addestramento
Cura del pelo
Protezione
Agilità
Bambini
Parole chiave
Denti Fegato Intestino Occhi Ossa e articolazioni Pelliccia Reni Sistema immunitario Gluten free Ipoallergenico Ridotto contenuto calorico Sensibilità intestinale 

Cane con origini antiche, vigoroso e brioso, essenzialmente impiegato per la caccia di piccola selvaggina come la lepre, che insegue fiutando. E’ molto attivo, coraggioso e determinato, ma anche intelligente, attento e amabile, senza mai essere troppo invasivo o aggressivo.

Curiosità

Sembra che le sue origini siano antichissime, e che sia stato selezionato dal Foxhound per la caccia alla piccola selvaggina. Il termine Beagle può derivare dall'antico termine "Begle" o dal celtico "Beag", entrambi con il significato di "piccolo". Molto amato dalle famiglie benestanti, infatti tutte le famiglie nobili inglesi lo hanno posseduto ed utilizzato per secoli, e addirittura la casa Reale ne selezionò una variante, chiamata Beagle Elizabeth in onore della regina che li apprezzava moltissimo, con dimensioni più ridotte del normale (alti circa 23 cm al garrese). Nel XIX secolo questi esemplari si estinsero. Il famosissimo Snoopy dei Peanuts è un Beagle.

Presenta un carattere molto vivace e socievole, sia con l’uomo che con altri animali. Molto allegro, curioso e intelligente, non risulta mai aggressivo né testardo, e si adatta bene alla vita in gruppo. Ama il padrone incondizionatamente e può soffrire di ansia da separazione se lasciato solo.

Padrone

L’espansività caratteriale tipica di questa razza richiede un padrone attento e presente sin dall’inizio, in grado di impartirgli un’educazione decisa ma con dolcezza. Necessita di muoversi molto per scaricare le energie e di passare tempo con la famiglia, da lui adorata.

E’ un segugio vigoroso, dalla costruzione raccolta, non grossolano ma anzi qualitativamente apprezzabile. E’ importante che rispetti le seguenti proporzioni: - La lunghezza del cranio e quella del muso devono essere il più possibile parificabili, con lo stop presente nel mezzo. L’altezza al gomito è circa la metà dell’altezza al garrese.

Testa e collo

La testa è allungata e possente, il cranio largo e arrotondato. Lo stop è ben pronunciato. Il tartufo è grande, nero e con narici ampie. Gli occhi sono dolci e grandi e l’iride è marrone scuro o nocciola. Le orecchie sono lunghe e pendenti. Il collo è lungo, lievemente arcuato e con giogaia leggera.

Tronco e coda

l corpo è corto, proporzionato con linea dorsale dritta. La coda è robusta, di media lunghezza e attaccata alta. Non è mai arrotolata verso il dorso né inclinata sul davanti.

Arti

Gli arti anteriori, dritti e spessi, hanno un'ampia e sciolta estensione in avanti. Gli arti posteriori si muovono parallelamente per dare sempre un’efficace spinta. I piedi sono ben raccolti, solidi e ben arcuati con tomaia forte e unghie corte.

Pelo e mantello

Il pelo è corto, denso ed impermeabile. Le colorazioni ammesse sonotutte quelle riconosciute per i cani da seguita escluso il color fegato, quindi: tricolore, pezzato (mottles), moscettato (pieds), a due colori e unicolore (solo il bianco è permesso).

Salute

Il Beagle gode di solito di ottima salute, necessita di tanto movimento.

Prevenzione

Potenziamento del sistema immunitario. Controllo del peso.

Nome italiano Beagle
Nazionalità Gran Bretagna
Gruppo ENCI Segugi e cani per pista di sangue/6.1.3 - Segugi di taglia piccola
Num class FCI 161
Impiego Da compagnia e segugio
Taglia Media
Vita media 12 anni
Maturità sessuale 8 – 10 mesi
Altezza M 36 – 41 cm
Altezza F 33 – 38 cm
Peso M 10 – 11 kg
Peso F 9 – 10 kg

Gli amici del PetNutriStore®
Beagle

 

Oliver Buddy Il bellissimo Arturo! Bilbo Buffy Nica Zoe

 

INVIACI LE TUE FOTO >